Locorotondo

 

Locorotondo by night - ph. Marcello M.
Locorotondo by night – ph. Marcello M.

Locorotondo è la comunità della Valle d’Itria che più è rimasta legata alle tradizioni e che ha saputo meglio preservare l’autenticità di alcune arti e mestieri tra cui la lavorazione della pietra. Gli strati calcarei che affiorano appena fuori dal centro urbano sono della qualità che meglio si adatta alla costruzione di trulli e casedde per le sue caratteristiche di durezza e porosità che hanno reso  la  pietra di Locorotondo particolarmente ricercata anche per la tonalità di un bianco latte con poche impurità.

Locorotondo, centro storico - old townIl Centro storico di un candore  immacolato, è abbellito amabilmente da chi lo abita con addobbi floreali e mantenuto in condizioni di massimo decoro e pulizia. Negli ultimi anni, il paese si è animato grazie a nuovi locali per la sera che sono sorti a ridosso del lungomare, nome che impropriamente descrive il luogo della passeggiata lungo l’affaccio sulla Valle d’Itria. Le proposte musicali del Viva! e del Locus abilmente selezionate dagli organizzatori e le manifestazioni correlate richiamano migliaia di spettatori da tutta Italia e dall’estero. Rinomatissimi in tutto il circondario sono i fuochi di artificio  in onore di San Rocco nei giorni immediatamente successivi al Ferragosto: la manifestazione attrae centinaia di migliaia di spettatori che ogni anno si radunano ai piedi del paese e tutt’intorno per svariati  chilometri. Sono in tanti ad organizzarsi con tanto di sedie e tavolini senza che manchi un pò di musica e qualcosina da sgranocchiare e da bere per poter godere appieno dello spettacolo pirotecnico: uno spettacolo nello spettacolo.

Il trullo più antico della Valle d'Itria in Contrada Marziolla
Il trullo più antico della Valle d’Itria, foto di Mario Antonaci

A pochi km da Locorotondo in direzione S. Marco si trova il trullo più antico della Valle d’Itria di cui sia certa la data di costruzione: 1559. E’ ubicato in Contrada Marziolla, una delle più antiche ed affascinanti del circondario rimasta incontaminata e che ha saputo meglio conservare le tradizioni del tempo passato legate alla pastura e alla coltivazione della vite e degli ulivi.

 

 


Locorotondo is the community of Valle d’Itria that has remained more linked to traditions and has been able to better preserve the authenticity of some arts and crafts including stone shaping.

The limestone layers that emerge just outside the city center are of the quality best suited for the construction of trulli and casedde for the characteristics of workability and porosity that have made the Locorotondo stone particularly sought beacause of its milky-white pure color. The old town of an immaculate candor and pleasantly embellished by those who live in it with floral decorations and kept in conditions of maximum decorum and cleanliness. In recent years, Locorotondo has been animated thanks to the opening of new clubs and   bars that in the evening live up  the promenade overlooking the Valle d’Itria. The musical proposals of the Viva! and Locus festival cleverly selected by the organizers, and the related events, attract thousands of spectators from all over Italy and abroad.

San Rocco Locorotondo
San Rocco fireworks

The fireworks in honor of San Rocco, performed in the days immediately following the Ferragosto, are very well-known in the surroundings: the event attracts hundreds of thousands of spectators who gather every year at the foot of the town and all around for several kilometers. There are many who get organise with music, chairs and tables plus a little something to nibble and drink to fully enjoy the fireworks show: a show in the show!

At few km from Locorotondo, heading to S. Marco, there is the oldest trullo of the Valle d’Itria of which the date of construction is certain: 1559. It is located in Contrada Marziolla, one of the oldest and most fascinating in the surroundings, that has been able to better preserve the traditions of the past time related to the pasture and the cultivation of vinesyards and olive trees.