Le spiagge più vicine

Le spiagge più vicine alla Valle d’Itria. Costa Adriatica: Monopoli, Capitolo, Savvelletri, Torre Canne, Pilone. Costa Jonica: Taranto, Lama, Pulsano, Campomarino

Soggiornare in Valle d’Itria offre il vantaggio di poter scegliere le spiagge più fruibili in base alla direzione del  vento.

Foto scattata nel mese di giugno, quando le spiagge sono ancora deserte, dall’alto di una delle dune di sabbia naturale che caratterizzano il litorale Adriatico a sud di Torre Canne.

La Tramontana  che soffia da nord, nord-est è il vento prevalente che agita il mare Adriatico.  Il suo picco di intensità dura normalmente tre giorni per poi gradualmente scemare e “girare” a vento di “Levante” e poi di Scirocco, il vento che soffiando da Sud rende il Mare Adriatico piatto come una tavola.

Pertanto è molto utile, prima di partire per il mare, verificare la direzione del vento. Se soffia da nord sarà meglio porsi in marcia in direzione Taranto e scegliere una delle spiagge più vicine, magari in località Gandoli, altrimenti in caso di vento di Scirocco saranno da preferire le spiagge dell’Adriatico delle località più prossime, dal Capitolo  a Rosa Marina.

Sono tante le spiagge libere che però sconsigliamo nei mesi di luglio e agosto per l’elevata affluenza.