Margherita Curri
mavugliola masseria

Fare le cose con passione, si sà premia, abbinarci il talento crea l’eccellenza!

Margherita Curri
Margherita e Peppino

Oggi parliamo proprio di questo, ovvero di cucina di eccellenza. Protagonista è Margherita, che dopo aver dedicato la sua vita lavorativa ad insegnare, ha voluto inseguire la sua passione per la cucina. E così, ormai da otto anni, gestisce, assieme al suo compagno Peppino, il ristorante storico di Locorotondo, nato nei primi anni ottanta per merito dell’indimenticabile Vincenzo Laterza: U Curdunn, che in dialetto significa nè più e nè meno che “Locorotondo”.

Specialità del ristorante è senz’altro la passione che Margherita ci mette in cucina e l’emozione che riesce a suscitare attraverso pietanze semplici, preparate proprio come si faceva in passato utilizzando solo i prodotti della stagione. Lo chef, Massimiliano Nocera, che ha sposato appieno il progetto enogastronomico di Margherita Curri, realizza in maniera impeccabile i piatti che hanno prima “studiato” a quattro mani; assieme riescono a dar voce alla nostra migliore cucina basata proprio sulla stagionalità e l’utilizzo di prodotti freschi preparati secondo le ricette tradizionali.

Il successo del ristorante è frutto del lavoro di squadra. Peppino si occupa dell’orgazzazione generale e dei fornitori; Tanja Rebecca, la responsabile di sala si occupa dell’accoglienza degli ospiti dovendo cimentarsi in diverse lingue straniere, soprattutto l’inglese.

Richiestissimo nella stagione estiva è un piatto che sa ben equilibrare il gusto con un bilanciato apporto di proteine e carboidrati: il laganaro fresco con i fagiolini, in dialetto u laganer pint, di origine fasanese. Si tratta di una pasta piuttosto grossa, preparata e trafilata a mano nel ristorante, abbinata ai fagiolini e condita con olio, aglio, pomodoro, basilico e cacioricotta. Un piatto da 10 e lode molto apprezzato nei giorni caldi quando quello che mangiamo deve essere sì gustoso ma anche leggero! A partire dal mese di maggio, ovvero quando la zucca comincia a fiorire, non perdetevi i fiori di zucca pastellati e fritti, con ripieno di ricotta fresca e con l’aggiunta di alici del cantabrico, dal gusto molto delicato. Una vera eccellenza, originalissimo ed introvabile altrove è il coniglio di nonna Margherita, un piatto preparato seguendo pedissequamente la ricetta della nonna materna, condito con crema di pane in agrodolce e menta. Dulcis in fundo, i dolci, senza esclusione alcuna, sono tutti preparati nella cucina del ristorante con uova biologiche fresche e la differenza si sente: superlative sono le dita degli apostoli e gli sporcamuso.

Tutti gli ingredienti utilizzati dal ristorante sono particolarmente ricercati. La pasta fresca viene preparata solo con farina Senatore Cappelli e giammai viene utilizzata la farina di tipo doppio zero. L’olio adoperato in cucina viene
comprato direttamente dai contadini locali e proviene dagli ulivi collinari di Locorotondo. I pomodori e le salse utilizzate per preparare il sugo provengono dalle pianure di Fasano dove il microclima locale ha favorito la crescita di pomodori molto gustosi.

U Curdunn è uno dei pochi ristoranti dove si riescono a trovare le orecchiette, il pane, i taralli e le friselle senza glutine per gli intolleranti che così hanno modo di non rinunciare ad un ottimo piatto di pasta tradizionale e ai prodotti da forno nostrani

Ristorante U Curdunn

Passione e talento fanno di U Curdunn uno dei più autentici
ristoranti della Valle d’Itria
dove la tradizione viene rispettata in modo semplice ed interpretata dalla signora Margherita con grande attenzione alla qualità dei cibi soprattutto nel rispetto della loro stagionalità. Per chi ama assaporare l’eccellenza della nostra cucina tradizionale una cena o un pranzo al ristorante U’Curdunn è un’occasione da non perdere. L’autenticità degli antichi locali in pietra e i tavoli all’aperto graziosamente apparecchiati rendono il posto ancora più in sintonia con il paese di Locorotondo, le sue tradizioni gastronomiche e i rapporti genuini sia con le persone che con il cibo.

Buon appetito!

U’Curdunn si trova nel centro storico di Locorotondo (Ba) in Via Dura 19 – Telefono: 080 4311433facebook: UCurdunn – sito web: UCurdunn
– email: info@ristoranteucurdunn.it