TRULLI TALES
mavugliola masseria

Per chi ha in casa un bambino Trulli Tales non ha bisogno di presentazioni: i Trullalleri sono i simpatici protagonisti dei cartoni animati ambientati tra i trulli  e diventati famosi in tutto il mondo.

Nate da un’idea delle sorelle pugliesi Fiorella e Maria Elena Congedo, le storie di Trulliland, un villaggio magico che ricorda tanto Alberobello, sono un successo planetario, trasmesse in Italia su Rai Yoyo, in tutta Europa, Medio Oriente, in Africa su Disney Junior, in Brasile su Gloobinho e in Canada su Radio Canada. Al già nutrito elenco di paesi, di recente, si sono aggiunti Cina, Corea del Sud, Singapore e Nuova Zelanda. Le storie dei Trullalleri tradotte in 25 lingue sono attualmente trasmesse in ben 123 paesi.

A Montreal, Trulli Tales si è aggiudicato di recente, il prestigioso Prix Gémeaux, assegnato dall’ Accademia Canadese di Cinema e Televisione, in qualità di Miglior Serie d’Animazione 2018. Il Prix Gémeaux, l’equivalente canadese degli Emmy Awards, è il riconoscimento che celebra l’eccellenza della produzione audiovisiva in tutte le sue declinazioni, dalle serie TV ai cartoni animati e serie web-tv. Un premio che riconosce l’attenzione verso il mondo infantile posta dagli autori e produttori che insieme alla Rai hanno sviluppato il progetto. La nuova serie di animazione in onda su Rai Yoyo tutti i giorni alle ore 16,50 è prodotta da Rai Fiction, Congedo Culturarte, Fandango Tv, Gaumont Animation e Groupe PVP in associazione con Gloob e ICI Radio-Canada.

Una coproduzione internazionale italo-franco-canadese-brasiliana, che contribuisce a divulgare tra i bambini e le famiglie di tutto il mondo la cultura e i sapori della migliore dieta mediterranea, oltre all’immagine dei trulli. Divertimento, amicizia e lavoro di squadra sono i principi ai quali la serie si ispira, parlando al contempo di cibo sano e condivisione, valori tipicamente pugliesi e particolarmente vivi in Valle d’Itria, dove magia, gastronomia e passione si fondono in uno stile di vita unico in cui amicizia e amore per la cucina vanno a braccetto.

La storie si svolgono in un regno incantato ai piedi di un uliveto secolare dove un ricettario segreto è in procinto di scomparire per sempre. Ring, Sun, Zip e Stella che frequentano la famosa scuola di Cucina e Magia di Trullolandia sono impegnati a realizzare le ricette contenute nel libro magico di Nonnatrulla e a sventare i sinistri piani del buffo e pasticcione Copperpot. Alle prese con i normali problemi dei bambini della loro età, i piccoli apprendisti cuochi, vivono un mondo incantato, dove le bacchette magiche si trasformano in utensili da cucina e le ricette rivelano emozioni. Nel libro magico di Nonnatrulla, grazie all’aiuto di Miss Frisella, una ricetta emozionale consente ai piccoli abitanti di Trullilandia di risolvere i problemi di ogni giorno e di crescere come chef, come maghi, ma soprattutto come persone, scoprendo che una ricetta in cucina è una ricetta per la vita.