manuscripta
mavugliola masseria

Il protagonista della terza edizione di MANUSCRIPTA è il fumetto, ovvero il linguaggio più attraente che avvicina i bambini, e non solo alla lettura e alla letteratura. Un’arte, un’espressione di creatività capace anche di trattare tematiche difficili. E’ questo il drive della terza edizone di MANUSCRIPTA, il Festival della Letteratura a Fumetti,  in scena dal 30 novembre nelle strade di Martina Franca e nel suo Palazzo Ducale.

manuscriptaIn corso Vittorio Emanuele 70 tavole disegnate da Walter Trono ripercorrono la storia della Martina dal 1310 al 1359. In Corso Messapia le 35 tavole #Colorfulhumanity   raccontano l’immigrazione e l’accoglienza. In Viale della libertà  40 tavole di autori  impegnati nel mondo delle autoproduzioni contemporanee, Fumetti dal Presente, a cura di Serena Dovì. E’ possibile acquistare le tavole esposte, il cui ricavato sarà interamente devoluto per creare un reparto di fumetti nella Biblioteca Comunale di Martina Isidoro Chirulli.

«Una particolare attenzione meritano le mostre che anche quest’anno accompagneranno l’edizione di Manuscripta – ha dichiarato il direttore artistico del festival, Piero Angelini – oltre alle 5 personali, al Palazzo Ducale, di Giulio Rincione, Grazia La Padula, Lelio Bonaccorso, Roberto Grossi e Thomas Campi, il Centro Diurno ospiterà la mostra A quarant’anni dalla legge Basaglia che racconta in 19 tavole di diversi autori la follia racchiusa nel libro di Claudio Cicciarelli:Il sonno della ragione.

Tante le iniziative di questa terza edizione: presentazioni, incontri, workshop, proiezioni, masterclass e mostre di cui una dedicata interamente ai bambini con tavole che spiegano  La mafia, L’immigrazione e L’ecologia esposte nell’ala D’Avalos, del Palazzo Ducale. In programma ci sono anche gli incontri per addetti ai lavori: la masterclass di Walter Trono: Una pagina a fumetti: dalla telefonata dell’editore al meritato compenso! e Come disegnare Topolino di Giuseppe Sansone.

Molti gli ospiti del festival: Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso toccheranno il tema difficile della mafia e Claudio Cicciarelli presenterà Nel sonno della Ragione. Rosalba Vitellaro e Alessandra Viola presenteranno La Stella di Andra e Tati, del film animato sulla shoah. Roberto Grossi Il grande prato, Grazia La Padula Giardini d’inverno ed Echi invisibili, Giulio Rincione Paperi e Vite di Carta. Gli appuntamenti sono riportati nella sezione Eventi del nostro portale, quivalleditria.it, media partner del Festival e ancor più dettagliatamente al sito di  Manuscripta.

Chiude la rassegna un ospite internazionale del calibro di Vincent Zabus e in video conferenza Thomas Campi direttamente dall’Australia per raccontare Macaroni!.

Non mancheranno gli spettacoli live – ha dichiarato Michele Pastore, presidente dell’Associazione Terra-Terra” – Il concerto di Renzo Rubino, Comics live, aprirà la rassegna per poi lasciare spazio agli eventi notturni del dopo-Festival che quest’anno sarà ospitato al Caffè letterario Undercover di Martina Franca” dove lo stesso Renzo Rubino sarà dj per una notte. La stessa stessa location darà spazio alla musica elettronica con i Luna Bushi (Luna Rea e Paolo Palazzo) e, a seguire, il dj set degli Haccaniti.

Anna Maria Montinaro, referente dei Presìdi del Libro ci ha tenuto a ringraziare chi ha sponsorizzato l’iniziativa e l’ha resa possibile: Serveco, Farmacia Pasquale Mega, Tipografia Aquaro, Cooperativa S. Allende, Casa Adele Suite 121, Farmacia Indiveri, Digita, Caffè Morola, Edil Paolo. “Un ringraziamento speciale va anche alle associazioni che quest’anno hanno aderito a Manuscripta: in primis a Librierranti che anche in questa edizione si occuperà della vendita delle stampe delle mostre per finanziare un reparto di graphic novel presso la nostra Biblioteca comunale, grazie anche al supporto all’Associazione Salam e naturalmente al nostro Comune che quest’anno ha deciso di scommettere sul nostro Festival”

Il Festival, ad ingresso libero, è organizzato dall’ Associazione Terra Terra e dai Presidi del Libro e patrocinato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (MiBACT), dalla Regione Puglia e dal Comune di Martina Franca.
 Direttore Artistico: Piero Angelini.

Facebook: Manuscripta.fest
Instagram: Manuscripta_fest
Info Line 3202834793-3206885189
Mail: manuscriptafest@gmail.com