mavugliola masseria
foto Petra Nevara

Per dimensioni e produzione,  quella nota oggi con il nome di Petra Nevara, ubicata a circa 3km da Martina sulla via per Locorotondo, fu la neviera di riferimento per tutta la Valle d’Itria.

Anticamente per poter disporre del ghiaccio durante i mesi più caldi, la neve veniva conservata in costruzioni ipogee adatte a preservare la temperatura prossima allo zero: la neve, compressa veniva conservata sotto forma di ghiaccio fino all’inverno successivo.

Costruita nel XVII secolo, “a n’ver” della Valle d’Itria fu una importante fabbrica di ghiaccio di proprietà del Duca di Martina Franca, che ne deteneva il monopolio. Il ghiaccio veniva trasportato dalla neviera alle rivendite ubicate nei centri abitati: a Martina Franca ne esistevano diversi in cui si poteva acquistare il ghiaccio, la più rinomata, “a ghiacciaija”,  era ubicata all’incrocio tra Corso dei Mille e via Fanelli.

Neviera Circiello, Ceglie Messapica
foto SPELOEOCEM

Di più recentre costruzione e diversa tipologia è la neviera della Contrada Circiello nel territorio di Ceglie Messapica situata in prossimità della pista ciclabile dell’Acquedotto Pugliese.