RICE University
mavugliola masseria


La notizia è fantastica … anzi ‘cool’!

E’ così che gli studenti della RICE University a Houston in Texas, hanno salutato un progetto di lavoro che avrà come oggetto di studio proprio la “Valle d’Itria”. L’idea è partita dalla nostra redazione e ha trovato subito il consenso entusiastico negli studenti di secondo anno della Dr. Maria Cristina Giliberti, direttrice del programma di Italiano presso il CLIC, Center of Languages and Intercultural Communication, dell’Università texana.

Ed e’ cosi che Sam, Arianna, Claudia, Louis, Rachel e Kelly si impegneranno nella traduzioni in inglese e nell’approfondimento di alcuni articoli sulla Valle d’Itria gia’ pubblicati in italiano dal nostro portale quivalleditria.it. La nostra redazione ha suggerito il materiale da tradurre e le tematiche di approfondimento piu’ rappresentative del nostro territorio così riccamente articolato: filo conduttore sarà la “pietra” e il suo considerevole contribuito allo sviluppo del nostro territorio e al suo valore paesaggistico.

L’opportunita’ offerta agli studenti è duplice: quella di migliorare la conoscenza della lingua italiana attraverso le traduzioni e, allo stesso tempo, di accostarsi ad una cultura e ad un territorio che altrimenti sarebbero rimasti a loro sconosciuti. Gli studenti si sono incredibilmente appassionati all’idea di poter approfondire usi e tradizioni di una terra così lontana dal loro mondo abituale. E’ stato per loro un po’ come scoprire un mondo inaspettato di cui hanno percepito uno stile di vita rimasto autentico e la forte identità culturale tutt’ora viva attraverso le tradizioni che continuano.

RICE University
The RICE University, Houston Texas

I ragazzi hanno simpaticamente chiamato il progetto RicepuntoItria a sottolineare il link tra l’università americana e la Valle d’Itria, un punto di incontro di due mondi così diversi ma capaci di suscitare interesse se non addirittura comparazioni di natura storica, paesaggistica e tanto altro ancora. Sotto questo aspetto il progetto è affine alla stessa vocazione di ogni istituto universitario che è proprio quello di diffondere conoscenza.

Di tale inconsueta collaborazione noi della redazione di quivalleditria.it ne siamo estremamente onorati, ed è poco dire perché in realtà abbiamo fatto salti di gioia, orgogliosi come siamo del nostro territorio che attraverso le traduzioni in inglese degli studenti potrà essere meglio raccontato al mondo intero.

Il programma d’Italiano della Rice University continuerà in Italia e a partire da Maggio, dieci studenti parteciperanno alla vacanza-studioRice In Italy”, per un periodo di sei settimane che trascorreranno a Martina Franca!

Per tale attività che prevede lo svolgimento di un corso intensivo di italiano, Rice University ricerca famiglie disposte ad ospitare a Martina Franca, dietro compenso, uno o due studenti per il periodo che va dal 18 maggio al 30 giugno. La famiglia ospitante dovrà fornire alloggio, prima colazione e cena offrendo ai ragazzi un ambiente cordiale e affettuoso in modo da coinvolgerli nel calore della tipica ospitalità martinese. Chi fosse interessato può scrivere all’indirizzo: mcg6@rice.edu oppure alla nostra redazione: redazione@quivalleditria.it