mavugliola masseria

Nei pressi del Palazzo dell’Università’ in Piazza Plebiscito, precisamente in Vico Alfonso Ancona, c’è un gioiello della Martina barocca, L’Arciconfratenita Immacolata dei Nobili,  fondata nel 1600 dal gesuita Gabriele Mastrilli e meglio conosciuta come Strettola.

La confraternita era destinata ai cittadini di ceto alto quali notabili, professionisti, aristocratici e benestanti. Il portale di accesso e’ sormontato da un’edicola raffigurante l’Immacolata. Al di sopra di essa si nota una cella campanaria. L’interno conserva uno splendido pavimento maiolicato, elegantissimi scanni lignei, specchiere dorate per una maggiore propagazione della luce e dipinti settecenteschi incorniciati da stucchi dorati, opera dell’intarsiatore locale Raffaele Monteanni. 

Foto di Donato Buonfrate, scattate in occasione della giornata del FAI, maggio 2017