Speleocem, esplorazione speleologica, passione per il territorio e le sue origini 

Speleocem è un’Associazione Speleologica Culturale costituita a Ceglie Messapica con lo scopo di preservare, studiare e documentare i siti carsici e le risorse ambientali del territorio dell’Alto Salento. Composta da un gruppo di appassionati ha fornito preziosa documentazione ad organizzazioni scientifiche, studiosi, giornali e televisione.

In anni di attività speleologica tra divertimento, avventura e scoperte, il gruppo cegliese  ha esplorato diverse cavità carsiche fornendone lo sviluppo planimetrico e materiale fotografico; inoltre, ha partecipato a diverse trasmissioni televisive tra cui Linea Verde, Uno Mattina, Sereno Variabile e una diretta su Telerama.

Speleocem promuove attività escursionistiche ed organizza visite guidate alle affascinanti grotte e cripte ubicate nel territorio di Ceglie MessapicaCRIPTA SAN MICHELE, MADONNA DELLA GROTTA, GROTTE DI MONTEVICOLI  – per info: 333 5719683  speleocem@libero.it

La Cripta Basiliana di San Michele

Nel XIX secolo la cripta fu visitata dallo professor Cosimo De Giorgi, studioso di storia salentina (1842- 1922), che la descrive così:

“Una grotta sotterranea profonda da tre a quattro metri sotto il piano del fondo. È tutta scavata nel calcare compatto bianco e la volta è sorretta da sei pilastri, sui quali le stalattiti hanno formato dei grossi cordoni, come nelle colonne polistile del Medioevo. Anche la volta è coperta di stalattiti e tinta in rosso dal ferro contenuto nella roccia e in verde dai licheni. Di contro all’apertura dalla quale si scende, e che illumina la grotta, si vede un altare, e dietro questo sulla parete son dipinte a fresco delle figure sacre di stile bizantino, divise in quattro scompartimenti verticali. La grotta è in gran parte naturale (e tante se ne incontrano su queste colline!) ma fu ingrandita nel ridurla ad uso sacro, probabilmente dai Basiliani.”

Madonna della Grotta

Grotte di Montevicoli